Piazze e cultura gastronomica, il Friuli promuove “Aqua”

Aqua

Si chiama “Aqua” ed è un marchio della Regione Friuli-Venezia Giulia, lanciato nel 2002 e gestito da Ersa, a certificazione volontaria per le aziende dell’agroalimentare. Costituisce uno strumento di comunicazione e di promozione dei prodotti locali. Tra i concessionari del marchio anche il Consorzio del formaggio Montasio, il consorzio Almar (mitili) e Venchiaredo, produttori di stracchino. Di recente sono stati approvati e pubblicati sette disciplinari tecnici di produzione (Asparago bianco; Trota iridea e salmerino; Mela; Carne suina; Latte crudo vaccino; Patata; vongole e cozze) e sono state certificate ventisei filiere produttive. A breve i concessionari aderenti al marchio raggiungeranno quota 29.

Il lancio promozionale per i prossimi mesi sarà incentrato sulle piazze.

“Saremo presenti nelle maggiori piazze che ospiteranno eventi di richiamo per fare conoscere il marchio Aqua a consumatori e turisti, per informarli e metterli nelle condizioni di scegliere consapevolmente tra il sempre più vasto paniere di prodotti agroalimentari tracciati, realizzati nella nostra regione e con garanzia di salubrità che appaiono sotto il marchio di qualità Aqua-Agricoltura, qualità, ambiente”. Così  Cristiano Shaurli, assessore regionale alle Risorse agricole e forestali, presenta le finalità di “Aqua on tour”, il percorso promozionale che durante tutta l’estate farà conoscere in varie piazze del Friuli-Venezia Giulia i prodotti certificati da Ersa. Protagonista del giro per le piazze sarà un autoarticolato con partenza da piazza Libertà a Udine.

Il tour prevede dodici tappe in occasione dei più rilevanti eventi regionali a cui si aggiungeranno quattro tappe di stazionamento fisso nei più grandi centri commerciali della regione: Città Fiera, visitato due volte dal truck, Centro Commerciale Meduna di Pordenone e Tiare di Villesse. In ciascuna tappa i visitatori troveranno un truck di diciassette metri, attrezzato con un megaschermo, un palco ed una postazione di show-cooking. Sono previste azioni di animazione, anche per bambini, dimostrazioni pratiche di cucina, degustazioni dei prodotti Aqua e presentazioni a cura delle aziende concessionarie d’uso del marchio.

Il tour comincerà con un fuori programma: il 24 giugno il truck parteciperà al Festival show, evento musicale che si svolgerà in piazza Primo Maggio a Udine e per il quale sono previsti 20mila spettatori. Il 25 giugno, l’avvio ufficiale, con la partecipazione ad “Aria di Festa” di San Daniele del Friuli.

“Siamo consapevoli come accanto alla promozione sia sempre più importante sviluppare anche occasioni di didattica per rendere più consapevoli anche i giovani consumatori – evidenzia Shaurli.

Il programma prevede, tra l’altro, il 15 luglio a Tarvisio, poi Maniago (“Coltello in festa”), Lignano Pineta, Spilimbergo (“Festa medievale”), Torreano di Martignacco (“Città Fiera”), Lignano Sabbiadoro (“Frecce Tricolori”), Trieste (nella splendida piazza di Sant’Antonio Nuovo) e Pordenone (Centro Commerciale Meduna).

Il tour si concluderà in autunno, con la presenza del truck nelle maggiori manifestazioni agroalimentari regionali e presso i centri commerciali: Latisana (Latisana Doc), Udine (Friuli Doc), Tolmezzo (Festa della mela); Gorizia (Gusti di frontiera), Villesse (Centro Commerciale Tiare), Torreano di Martignacco (Città Fiera) e Malborghetto (Ein Prosit).

Precedente Prato, i Cinque Stelle contro la “riqualificazione” delle piazze Successivo "Le bellissime piazze della provincia di Padova"