Piazze, il magnifico esempio di Ascoli Piceno

Pubblichiamo il contributo al dibattito sulle piazze scritto dall’architetto Anna Casini, vicepresidente della Regione Marche

Casini

La piazza centrale o il sistema di piazze che costituiscono il cuore di una città sono di per sè il luogo prescelto della rappresentazione della centralità della presenza delle pubbliche istituzioni, civili e religiose. Di solito sono infatti delimitate dai principali monumenti cittadini in cui si incarnano le più significative memorie storiche e ogni privilegiata funzione pubblica.
La piazza in tutte le epoche storiche è luogo di riunioni, di spettacoli, di prediche, di cerimonie, di processioni,  di scambio e di attività commerciale e soprattutto del contatto della comunità con il mondo esterno.
Ad Ascoli, mia città di origine, vantiamo un eccellente esempio di questo tipo di piazza storica, talmente bella da essere stata utilizzata numerose volte come set cinematografico e di spot televisivi. Parlo con orgoglio di Piazza del Popolo, cuore rinascimentale e salotto cittadino di Ascoli Piceno, completamente pavimentata con lastre di levigato travertino chiare e luminose, che in caso di pioggia assumono un suggestivo effetto a specchio. Qui affacciano edifici di fogge diverse, tra i quali spicca lo storico Caffè Meletti di gusto liberty e domina Palazzo dei Capitani del Popolo sormontato da una torre duecentesca e con un massiccio portale del 1546. Il fianco della Chiesa di San Francesco chiude la piazza in una cornice che a sud si apre sulla splendida vista del frontone dell’Eremo di San Marco lasciando chiunque arrivi meravigliato per la sua estrema eleganza e bellezza.

Ascoli

LA SCHEDA BIOGRAFICA – Anna Casini è nata il 23 giugno 1960 ad Ascoli Piceno. Architetto con un Master in Gestione Integrata delle Fasce Costiere presso l’Unicam, ha poi ricoperto l’incarico di dirigente alla Provincia di Ascoli Piceno, occupandosi di Pianificazione territoriale; in seguito è divenuta responsabile dell’Unità operativa Protezione bellezze naturali (Paesaggio), Valutazioni ambientali strategiche (Vas) e Valutazioni di impatto ambientale (Via).
Ha iniziato l’attività politica nel 2004 e dal 2010; è responsabile provinciale dell’organizzazione del Partito democratico di Ascoli Piceno.

Casini2

Precedente Una piazza a dimensione umana Successivo "Folkest" nelle piazze del Friuli-Venezia Giulia